Canonizzazione

    148

    Dichiarazione solenne e definitiva della Chiesa secondo cui un suo membro, defunto e già beatificato, fa parte dei santi del cielo e va perciò pubblicamente invocato e venerato (cf CIC 1186-1190). Questa proclamazione è riservata alla Santa Sede. Cf Beatificazione; Comunione dei santi; Santità; Santo.