Assenso reale

    315

    Assenso pieno alla verità, specialmente a verità concrete più che a verità astratte. Notando come molti accettino solo nozionalmente le realtà mediate dalle verità concrete e dal linguaggio della rivelazione, John Henry Newman (1801-1890) rese popolare la distinzione tra assenso reale e assenso puramente nozionale. Cf Fede.