Appropriazioni (Lat. ” fare proprio “)

    220

    Attribuire ad una persona divina un’azione o un attributo che in realtà è comune alle tre Persone divine. Così, la creazione è attribuita per appropriazione al Padre, la redenzione al Figlio e la santificazione allo Spirito Santo. Di fatto, tutte le opere ad extra (Lat. ” le azioni esterne “) sono comuni alle tre Persone divine (cf DS 545-546; 1330; FCC 6.072). Cf Attributi divini; Trinità immanente.