Apostolato biblico

    170

    L’Apostolato Biblico cura di avviare e approfondire la pratica della Parola di Dio nella vita della Chiesa attraverso l’approccio diretto al testo biblico, in obbedienza al dettato conciliare: «È necessario che i fedeli abbiano grande accesso alla Sacra Scrittura» (DV 22).

    In Italia è anche un settore dell’Ufficio Catechistico Nazionale e Diocesano che, in particolare, favorisce l’incontro con il testo biblico come fonte e «libro della catechesi» (RdC 105). Il SAB (Settore Apostolato Biblico) valorizza la centralità della Bibbia nella catechesi; promuove e diffonde la lettura orante della Scrittura a livello popolare; favorisce l’animazione biblica dell’intera pastorale (liturgia, carità, cultura, ecumenismo, ecc.); coordina le attività diocesane sulla Parola di Dio.

    A livello nazionale il SAB collabora con l’Associazione Biblica Italiana e supporta i SAB regionali e diocesani.

    (Cf. Orientamenti, 91)