Anno Liturgico

    354

    Tutte le celebrazioni liturgiche che si svolgono in una comunità cristiana sono inserite in un’unità di tempo e preghiera che la Chiesa chiama “anno liturgico”. L’anno liturgico è il periodo di tempo di un anno (anche se non corrisponde all’anno solare o all’anno scolastico…perché inizia con l’Avvento, cioè verso metà novembre) nel quale si ripresenta ai cristiani il mistero di Gesù che nasce, annuncia la buona novella, muore, risorge, dona lo Spirito, tornerà nella gloria.

    L’anno liturgico si divide in NOVE “tempi liturgici”.

    Tempo liturgico è la celebrazione di un aspetto particolare del mistero di Gesù. Il ritmo di questi diversi tempi è segnato dal succedersi delle settimane, il cui giorno più importante è la domenica, il giorno della risurrezione.

    I tempi dell’anno liturgico sono:

    1. TEMPO DI AVVENTO
    2. TEMPO NATALIZIO-EPIFANICO
    3. TEMPO DOPO L’EPIFANIA
    4. LA QUARESIMA
    5. LA SETTIMANA AUTENTICA O SANTA
    6. TEMPO PASQUALE
    7. TEMPO DOPO PENTECOSTE
    8. TEMPO DOPO IL MARTIRIO DI GIOVANNI BATTISTA IL PRECURSORE
    9. TEMPO DOPO LA DEDICAZIONE