Americanismo

    226

    Un movimento della fine del secolo XIX tra i Cattolici degli Stati Uniti aperti agli ideali migliori del puritanesimo americano, delfilluminismo, delfecumenismo incipiente e della cultura contemporanea. Furono influenzati da p. Teodoro Isacco Hecker (1819-1888), fondatore dei Padri Paulisti. Nel 1899, la Santa Sede condannò l’americanismo (DS 3340- 3346). Alcune tematiche dell’americanismo, come la libertà religiosa, furono in seguito sostenute dal Vaticano II (cf DH 2-8). Cf Concilio Vaticano II; Ecumenismo; Illuminismo; Libertà religiosa; Puritanismo.