Adorazione

    337

    Massimo atto di omaggio che viene rivolto solo a Dio (Es 20,1-4; Gv 4,23), nostro creatore, redentore e santificatore, che solo va ” adorato e glorificato ” (Simbolo Niceno). I credenti adorano Dio attraverso varie immagini (per es., la croce); adorano anche Cristo presente nell’Eucaristia (cf DS 600-601; FCC 7.336-7.337). Cf Croce; Icona; Latria; Venerazione dei santi; Culto.