Adamo (Ebr. ” uomo”)

    167

    È il termine biblico con cui è indicato il primo uomo, creato con Èva ad immagine di Dio (Gn 1,26-27), e il primario antenato di Gesù (Le 3,38). Come Secondo o Nuovo Adamo (Rm 5,14; Cor 15,45), il Cristo ha restaurato la stirpe umana nella rettitudine e nella vita perdute dal primo Adamo (cf DS 901). Cf Èva; Giustificazione; Nuova Èva; Peccato originale; Poligenismo.