Abbà

    278

    Termine familiare aramaico che vuol dire: padre (più esattamente: papà). Quando si trova nel NT (Me 14,36; Rm 8,15; Gal 4,6), viene sempre aggiunto il termine greco equivalente. Cf Adozione a figli di Dio.