Vangelo del Giorno
Home / Commenti al Vangelo – Solo Testo

Commenti al Vangelo – Solo Testo

marzo, 2017

  • 28 marzo

    Lectio Divina di domenica 2 aprile 2017 – Comunità di Pulsano

    Lectio Divina di domenica 2 aprile 2017, quinta domenica di Quaresima dell’anno A, a cura della Comunità monastica di Pulsano. Domenica “di Lazzaro” V Domenica di Quaresima Considerando il testo molto lungo, consiglio di scaricarlo in un comodo file di Word. Il Dio dei cristiani, il nostro Dio, non è «il dio dei morti, ma dei vivi», perciò il suo …

  • 28 marzo

    Commento alle letture di domenica 2 aprile 2017 – don Jesús GARCÍA Manuel

    Il commento alle letture di domenica 2 aprile 2017 a cura di don Jesús GARCÍA Manuel. Considerando la lunghezza del testo, consiglio di scaricare il file allegato in formato Word (fonte). Prima lettura: Ezechiele 37,12-14 I tre versetti del capitolo 37 di Ezechiele, che la liturgia fa leggere oggi danno ad Israele, come segno della restaurazione della terra promessa e …

  • 28 marzo

    Commento al Vangelo del giorno – 29 Marzo 2017 – don Mauro Leonardi

    In quel tempo, Gesù rispose ai Giudei: «Il Padre mio opera sempre e anch’io opero». Proprio per questo i Giudei cercavano ancor più di ucciderlo: perché non soltanto violava il sabato, ma chiamava Dio suo Padre, facendosi uguale a Dio. Gesù riprese a parlare e disse: «In verità, in verità vi dico, il Figlio da sé non può fare nulla …

  • 28 marzo

    Commento al Vangelo per Ragazzi del 2 aprile 2017 – don Davide Fadini

    Commento al Vangelo per Ragazzi di domenica 2 aprile 2017 a cura di don Davide Fadini di Verona. Io sono risurrezione e vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà. Scarica la scheda in PDF

  • 28 marzo

    Commento al Vangelo di domenica 2 aprile 2017 – Enzo Bianchi Priore del Monastero di Bose

    Un amore più forte della morte Il commento al Vangelo di domenica 2 aprile 2017, quinta domenica di Quaresima, a cura di Enzo Bianchi. Scarica il file PDF del commento La Pasqua è ormai vicina, e la chiesa ci invita a meditare sul grande segno della resurrezione di Lazzaro, profezia della resurrezione di Gesù. “Un certo Lazzaro di Betania, il …

  • 28 marzo

    Commento alle letture di domenica 2 aprile 2017 – Missio Ragazzi

    Il commento al Vangelo di domenica 2 aprile 2017 a cura dei Missio Ragazzi. Scarica il file PDF da colorare e leggere! Commento al Vangelo L’evangelista parla di Lazzaro e della sua famiglia come di coloro che sono amati da Gesù : «Gesù amava Marta e sua sorella e Lazzaro». Tuttavia quando giunge la notizia della morte dell’amico, Gesù dice: …

  • 27 marzo

    Commento alle letture del Vangelo del 2 aprile 2017 – Carla Sprinzeles

    Il messaggio che ci viene dato in questa domenica di quaresima è un messaggio di concretezza straordinaria, perché indica con chiarezza il coinvolgimento profondo di Gesù nell’amicizia con Marta Maria e Lazzaro. Giovanni insiste molto su questo aspetto: “Gesù amava molto Marta, Maria e Lazzaro”, poi sottolinea la commozione di Gesù, quando dice che scoppiò in un pianto dirotto. E …

  • 27 marzo

    Commento al Vangelo del giorno – 28 Marzo 2017 – don Mauro Leonardi

    Era un giorno di festa per i Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. V’è a Gerusalemme, presso la porta delle Pecore, una piscina, chiamata in ebraico Betzaetà, con cinque portici, sotto i quali giaceva un gran numero di infermi, ciechi, zoppi e paralitici. Un angelo infatti in certi momenti discendeva nella piscina e agitava l’acqua; il primo ad entrarvi dopo …

  • 27 marzo

    Commento alle letture di domenica 2 aprile 2017 – Missionari della Via

    Il commento alle letture di domenica 2 aprile 2017 a cura dei Missionari della Via. Dopo i temi dell’acqua viva dello Spirito e della luce della salvezza, eccoci al tema battesimale della vita eterna. Gesù viene avvisato che un suo caro amico, Lazzaro, sta per morire; che fa? Si precipita affannosamente? No, se ne sta lì tranquillo e dice: Questa …

  • 27 marzo

    Commento al Vangelo del 2 aprile 2017 – Damiano Antonio Rossi

    Commento a cura di Damiano Antonio Rossi con la collaborazione delle Suore Adoratrici Perpetue del S.S. Sacramento di Vigevano. Lazzaro, vieni fuori! (Gv 11, 1-45) Dopo il duro scontro con i giudei, sempre più rigidamente bloccati nella loro posizione di rifiuto nei confronti della rivelazione di Gesù, questi compie un ultimo “segno” per dimostrare la propria origine “da Dio” (cf. …

Rimani aggiornato

Puoi ricevere, se vuoi, una email ogni giorno con i titoli di tutti i post che sono stati inseriti il giorno precedente. E' semplice e veloce :-)

Nome
Email
Privacy
Secure and Spam free...