Santuario della Madonna di Guadalupe

14

Sulle orme dei pellegrini cristiani di ogni tempo oggi raggiungiamo il Santuario della Vergine di Guadalupe, in Messico. L’antropola delle religioni, Gabriella Marucci, ci racconta la storia della devozione mariana più cara al popolo messicano.

Fonte: Radio Vaticana

[powerpress]

La basilica di Nostra Signora di Guadalupe è un santuario cattolico – situato sul monte del Tepeyac a Città del Messico, nel territorio dell’arcidiocesi di Città del Messico – costruito per ricordare le presunte apparizioni della Vergine di Guadalupe.

È il principale luogo di culto cattolico del Messico e di tutta l’America Latina: ogni anno è visitato da circa 20 milioni di pellegrini, 9 dei quali nei giorni vicini al 12 dicembre, il giorno in cui si festeggia la Vergine.

E’ possibile approfondire su Wikipedia

 

 

Articolo precedenteCommento al Vangelo del 29 luglio 2012 – Paolo Curtaz
Articolo successivoLetture e commenti sul Cantico dei Cantici insieme a d. Marco Prosciutti