Musica religiosa protagonista con un festival

115

Per cantare Maria si parte da Thiene. Inizia nella prestigiosa cornice
del teatro comunale il nono festival internazionale di musica cristiana e
l’appuntamento è per la serata del 30 aprile alle 20.30. La manifestazione
è organizzata dall’associazione San Massimiliano Kolbe e l’omonima radio,
in collaborazione con l’assessorato alla cultura, l’ingresso è libero. La
manifestazione è diventata negli anni una tappa fissa nel panorama
cattolico internazionale e per il terzo anno viene ospitata a Thiene. Si
tratta di un concerto che vede tre interpreti sul palco con un unico filo
conduttore: trasmettere attraverso la musica e le canzoni un messaggio di
fede e di speranza. Il concerto di Thiene sarà trasmesso in diretta
mondiale da Radio Kolbe sat e in audio-video sul sito ufficiale del
festival www.ilmondocantamaria.it

 

Per cantare Maria si parte da Thiene. Inizia nella prestigiosa cornice
del teatro comunale il nono festival internazionale di musica cristiana e
l’appuntamento è per la serata del 30 aprile alle 20.30. La manifestazione
è organizzata dall’associazione San Massimiliano Kolbe e l’omonima radio,
in collaborazione con l’assessorato alla cultura, l’ingresso è libero. La
manifestazione è diventata negli anni una tappa fissa nel panorama
cattolico internazionale e per il terzo anno viene ospitata a Thiene. Si
tratta di un concerto che vede tre interpreti sul palco con un unico filo
conduttore: trasmettere attraverso la musica e le canzoni un messaggio di
fede e di speranza. Il concerto di Thiene sarà trasmesso in diretta
mondiale da Radio Kolbe sat e in audio-video sul sito ufficiale del
festival www.ilmondocantamaria.it.

Gli ospiti della serata saranno tutti italiani; arriva da Pisa il
giovane gruppo “Janua Coeli" capitanati da padre Andrea Righini che hanno
all’attivo già due dischi e sono molto conosciuti in tutta Italia. Si
potrà ascoltare poi don Giosy Cento, icona della musica cristiana italiana
nel mondo, con quasi 30 anni di attività, mille brani e tremila concerti
all’attivo. L’unica voce femminile sarà quella di suor Alessandra Falco da
Brescia, giovane religiosa della comunità delle sorelle lavoratrici, che
sa trasmettere al pubblico la sua semplicità e freschezza musicale, da
sempre impegnata nell’ambito parrocchiale e diocesano come animatrice
musicale.

Presenta la serata Anna Maria Pozza. «Il festival viene
inaugurato a Thiene ma avrà diverse tappe durante tutta l’estate – spiega
don Massimiliano Bernardi di Radio Kolbe -. Da qualche anno il festival di
musica cristiana si affianca alla nostra emittente, che è tutta composta
da volontari, nel portare il messaggio del Vangelo in tutto il mondo
attraverso il canto e l’arte». M.D.V.