L’esposizione della fede. Quattro incontri di Padre Giuseppe Barzaghi op

76

Padre Giuseppe Barzaghi op. Milano, Novembre 2013.

“La fede e la ragione sono un’opera di sintesi. Non si può trascurare la sintesi, cioè la riduzione all’essenziale. Cogliere l’essenza di una cosa o di un discorso non è male. Anzi è il bene più grande dell’intelligenza. E la sintesi è proprio questo bene. È efficacissima, perché è puntuale. È utilissima, perché porta con sé tutto. Il discorso di sintesi è un discorso minimo che contiene il massimo: dunque abbrevia la distanza. Dura poco e non pesa. Come il soffio. Infatti il soffio indica due effetti: la leggerezza e la velocità. La leggerezza è la fede e la velocità è la ragione. Bisogna provare.”

Ascolta il primo incontro su “La fede teologale e l’essenza del Cristianesimo

Gli altri incontri sul sito “Accademia del Redentore

[powerpress]

Articolo precedenteprofessor Ettore Gotti Tedeschi: Al Vangelo servono le banche?
Articolo successivoAngelo Scola: Cosa nutre la vita?. Expo 2015