Ermes Ronchi – “Giuseppe e i suoi fratelli: la fraternità ritrovata”

394

Padre Ermes Ronchi “Giuseppe e i suoi fratelli: la fraternità ritrovata” Gen 37-50 “Nella Bibbia i fratelli non fanno mai una bella figura. Non c’è nessuna visione romantica della fraternità: è un VIAGGIO, lungo, faticoso, difficile.

Il fatto che la Bibbia ponga all’origine della storia umana il fratricidio, l’assassinio di Abele, dice che la fratellanza non è un dato della natura ma un progetto etico, non è un’ emozione ma una decisione. Mi sembra che la costruzione della fraternità sia l’argomento del racconto di Giuseppe in Egitto insieme al secondo tema che è quello del perdono”.

Il 14 Febbraio 2020 nella splendida Chiesa di San Giovanni a Pesaro, Padre Ermes Ronchi ha riflettuto sulla storia di Giuseppe e dei suoi fratelli , intensa pagina biblica prima ascoltata e “gustata” attraverso la splendida lettura della voce narrante di Lucia Ferrati.

L’incontro era all’interno della annuale manifestazione “Prendi e Mangia” organizzata dal Gruppo dell’Apostolato Biblico della Diocesi di Pesaro per aprire percorsi di “assaggio” della Parola, quest’anno sui temi della fraternità.