Elisabetta della Trinit

90
E’ andato in onda domenica 13 aprile, su Radio Vaticana, "Dio è amore", il secondo dei tre incontri dedicati alla figura della Beata Elisabetta della Trinità, la
giovane carmelitana scalza francese, che ha vissuto l’esperienza  di
Dio come Amore infinito e immutabile, nello stupore adorante e nel
desiderio di approfondire sempre più la “scienza della carità”.

Titolo della seconda puntata: Rimanete nel mio amore

Il verbo centrale nell’esperienza spirituale di Elisabetta della Trinità
è "rimanere", quindi l’invito giovanneo a rimanere nel suo amore.
Elisabetta ha avuto sempre una predilezione particolare per il Vangelo
di Giovanni e per le lettere di Giovanni, ovvero una sensibilità
particolare segnata dai temi, del lessico e dei simboli giovannei: «Elisabetta leggeva questi testi evangelici – riflette padre Roberto – nella
traduzione francese dove il verbo "demeurer", poteva significare sia
"abitare", sia "rimanere", quindi questo "rimanere nel suo amore" è in
qualche modo il ritornello costante della sua esperienza spirituale».


L’ultima puntata andrà in onda domenica 27 aprile alle ore 14.30, 17.30, 03.00 sempre su "Orizzonti Cristiani", il programma formativo culturale della Radio Vaticana.

Ascolta la prima puntata "Credere all’amore troppo grande ":

{audio}http://media01.vatiradio.va/podcast/00109379.MP3{/audio}

Ascolta la seconda puntata "Rimanete nel mio amore":

{audio}http://media01.vatiradio.va/podcast/00109408.MP3{/audio}

 

Fonte:
Missioni dei Carmelitani Scalzi