Domenica 27 aprile – Vi riempiro’ d’amore!

94

bellanotizia_06042008.jpgQuesta è una
rielaborazione sulle letture della Messa di: DOMENICA 27 APRILE 2008
 a cura
di Antonio Di Lieto.  Il titolo della Messa, che unifica
tutte le letture, secondo me è: Vi riempitò d’amore!

 

{audio}http://www.bellanotizia.it/Materiali/2008%20ANNO%20A/26%20VIPAS%20viriempir%F2damore/27_Apr_08_-_Vi_riempir%F2_d%27amore_!_-.mp3{/audio}

{mgmediabot2}path=http://www.bellanotizia.it/Materiali/2008%20ANNO%20A/26%20VIPAS%20viriempir%F2damore/27_Apr_08_-_Vi_riempir%F2_d%27amore_!_-.mp3|popup=true|popupcaption=Apri il file in una pop-up|width=300|height=50{/mgmediabot2}

{youtube}ofoRxtm59rI{/youtube} 

PRIMA LETTURA (dagli Atti degli Apostoli
8,5-8.14-17)

In quei giorni Filippo andò a parlare di Cristo
in una città della Samarìa, una regione nemica: eppure riuscì a radunare molte
folle. E tutti lo ascoltavano con grande attenzione: conquistati dalle parole e
dai miracoli che faceva. Molti indemoniati infatti vennero liberati: e molti
paralitici guariti. Tutta la città fu RIEMPITA DELL’AMORE di Cristo: e tutti
sentirono una grande gioia. Frattanto a Gerusalemme, gli apostoli avevano saputo
che l’AMORE di Cristo si era diffuso anche in Samarìa: così mandarono lì Pietro
e Giovanni. Quando arrivarono, i due seppero che i cristiani di quella regione
erano stati solo battezzati ma non cresimati, allora imposero su di essi le
mani: e li cresimarono. E così lo Spirito Santo si posò su di loro: RIEMPIENDOLI
D’AMORE!

 

SALMO RESPONSORIALE (Salmo
65,1-7.16.20)

Acclamate al Signore, voi tutti della terra.
Cantate la Sua grandezza: dategli gloria lodandolo sempre. Dite a Dio: “Le tue
opere sono magnifiche! Tutta la terra si prostra ai Tuoi piedi: cantandoti inni
di gioia!”. Venite e vedete, quanto è grande l’AMORE di Dio per gli uomini.
Eravamo inseguiti dall’esercito egiziano, ma Lui ci ha aperto un varco nel mare:
e ce lo ha fatto attraversare. Per questo esultiamo di gioia: perché Dio, con la
sua forza, domina sul mondo. Venite ed ascoltate tutti, voi che AMATE il
Signore: e vi racconterò quante cose ha fatto per me. Sia benedetto Dio, che ha
ascoltato la mia preghiera: inondandomi con il Suo AMORE
!

 

SECONDA LETTURA (dalla prima lettera di Pietro
3,15-18)

Carissimi fratelli, adorate ed AMATE il Signore Gesù
Cristo che abita nei vostri cuori: e siate sempre pronti a rispondere, a chi vi
chiede perché in voi c’è tanta speranza. Trattate sempre gli altri con rispetto,
AMORE e dolcezza: così se qualcuno si metterà a calunniare la vostra coscienza
pulita, sarà lui a rimanere svergognato. Spesso infatti bisogna soffrire le
critiche in ogni caso: allora è meglio soffrirle per aver agito bene, che per
aver agito male. Seguiamo cioè l’esempio di Cristo, che restò sempre giusto:
fino al punto di morire per salvare gli ingiusti. Egli infatti è morto nel
corpo, ma il Suo spirito D’AMORE è vivo !

 

VANGELO (Giovanni 14,15-21)

Prima
di morire, Gesù disse ai suoi discepoli: "Se mi AMATE davvero, osserverete i
miei comandamenti e saprete AMARE. Io infatti chiederò al Padre di mandarvi lo
Spirito Santo, che vi farà conoscere la verità e vi consolerà: RIEMPIENDOVI
D’AMORE. Il mondo non lo vede, non lo riconosce: voi invece lo sentirete, perché
entrerà dentro di voi.

 

Non vi
lascerò orfani: starò sempre accanto a voi. Ancora un poco ed il mondo non mi
vedrà più, voi invece mi vedrete sempre perché io vivrò in eterno: ed anche voi.
Un giorno voi vedrete che io ed il Padre siamo eternamente uniti nell’AMORE: ed
io lo sarò con voi e voi con me. Chi AMA e osserva i miei comandamenti: costui
mi AMA. E chi AMA me, sarà AMATO anche dal Padre mio. Ed anche io lo AMERO’ e mi
manifesterò a Lui: RIEMPIENDOLO D’AMORE !”. 

Devo precisare che, anche se la lettura di queste
bellenotizie aiuta a comprendere la prima parte della Messa (Liturgia della
Parola), non potrà mai sostituire la seconda parte (Liturgia eucaristica), in
cui ci viene data  la possibilità si "abbracciare" veramente il
Corpo di Cristo.
Sul sito http://www.bellanotizia.it puoi
scaricare tante altre "bellenotizie", anche in forma di registrazione-audio e
presentazione-video, oltre a diversi miei articoli,
scritti, corrispondenze-mail ed ipotesi innovative.
Se vuoi venire a dare un’occhiata al nostro "sabato di
bellanotizia" diviso in tre momenti (che si svolge a Catanzaro) troverai alcune
informazioni su: http://www.bellanotizia.it/iniziativeacatanzaro.htm