Dal 1 dicembre sarà attivo InfoGiubileo su Radio Vaticana

70

Dal 1° dicembre sarà in onda ‘InfoGiubileo’, il giornale radio dedicato a pellegrini, romani e turisti. Si potra’ ascoltare a casa, in auto, in metro e sul treno. Sei notiziari radio al giorno, di base, alle 9.05 e gli altri 5 ogni due ore a partire dalle 10.30, per informazioni in tempo reale su mobilità urbana e ferroviaria, trasporti, viabilita’, servizi offerti dalla città con notizie relative all’Anno Santo. ll servizio di pubblica utilita’ sarà tramesso ogni giorno, dal lunedi’ al sabato, per tutta la durata del Giubileo. Sarà possibile ascoltare ‘InfoGiubileo’ sul network formato da Radio Vaticana, in FM e sulla radio digitale, il DAB+, su Roma e in Italia, su Roma Radio e il circuito Telesia all’interno delle stazioni della metropolitana, sul circuito Luceverde Aci e su FsNews Radio. Il servizio, promosso da Roma per il Giubileo, vede coinvolti Radio Vaticana, l’Agenzia per la Mobilita’ di Roma, Aci Infomobility e le Ferrovie dello Stato Italiane, è stato presentato lunedì 23 novembre nella Sala Di Liegro della Provincia di Roma, dal Prefetto Franco Gabrielli, dal Direttore della Radio Vaticana e della Sala Stampa padre Federico Lombardi, dall’Ing. Vincenzo Soprano, Amministratore Delegato di Trenitalia, da Carlo Maria Medaglia, Amministratore Delegato di Roma Servizi per la Mobilità e Francesco Mazzone, Direttore generale Aci Infomobility.   

[powerpress]

[ads2]Prefetto Gabrielli e padre Lombardi

“Questo e’ un Giubileo straordinario che si vuole caratterizzare per il tentativo di mettere a fattore comune le tante esperienze e le buone pratiche che nel corso del tempo la citta’ di Roma ha prodotto – spiega Gabrielli. “Intanto diciamo che questo tipo di informazione era una buona pratica sperimentata addirittura nel Giubileo del 2000: nasce proprio con  la Radio Vaticana, che nel tempo non è stata soltanto un’emittente radiofonica ma è anche uno strumento per gestire le situazioni che riguardavano le vicende di Piazza San Pietro o di via della Conciliazione; un’iniziativa che poi ha trovato alcuni significativi compagni di strada, come l’Agenzia per la mobilità, Luce verde e Aci e oggi, grazie al Giubileo straordinario della Misericordia, anche Ferrovie italiane. Quindi, come Istituzioni, riteniamo ‘InfoGiubileo’ una buona pratica che vogliamo proseguire e che, nella nostra ambizione, dovrà accompagnare la città di Roma non soltanto per l’anno giubilare ma per gli anni a seguire.  “Radio Vaticana – aggiunge Padre Lombardi – ha un’attivita’ molto ampia di trasmissione. Non guarda pero’ solo al mondo intero ma anche alla comunita’ della citta’ di Roma. Durante il Giubileo la radio serve concretamente la comunita’ che vive questo grande evento ed e’ pronta a servirla non solo dal punto di vista spirituale ma anche con informazioni di servizio come la mobilita’. Si tratta concretamente di notiziari brevi trasmessi piu’ volte al giorno da Radio Vaticana e poi condivisi da emittenti locali”. 

A cura di Luca Collodi per Radio Vaticana

Articolo precedenteCommento al Vangelo di domenica 29 novembre 2015 – Alberto Maggi
Articolo successivoLaudato si’. L’enciclica raccontata ai ragazzi