Alessandro Gnocchi presenta i libri del ritorno all’Ordine al Festival di Fede & Cultura 2013

115

Alessandro Gnocchi presenta la nuova collana “I Libri del ritorno all’Ordine” che ha lo scopo di «recuperare quanto è andato perduto», i valori smarriti, in occasione del Festival di Fede & Cultura tenuto il 26 maggio 2013 presso l’Istituto salesiano San Zeno di Verona.

Questi i tre libri della collana

Avrò cura di teAvrò cura di te di Lanzetta Serafino M.

Dopo una panoramica sui tempi che corrono, l’Autore propone alcune riflessioni sul tema della vita. Una vera e propria meditazione sul mistero della vita e su tutto ciò che in essa ha sapore di dono, di vocazione, fino ad arrivare al dono del Battesimo, quale vita in pienezza.

Acquista su LibreriadelSanto

 

Vicario di CristoVicario di Cristo di De Mattei Roberto

Un contributo fondamentale per chiunque voglia sapere com’è andata definendosi la figura del Papa dal punto di vista storico, giuridico e teologico, non solo nei tempi ordinari, ma anche e soprattutto in quelli di eccezione.
L’atto di rinuncia di Benedetto XVI e tutto ciò che ne è seguito, fino all’elezione del nuovo Pontefice, ha rimesso sul tappeto il problema della “riforma del Papato”, riproposto da teologi, storici e giornalisti per condizionare le scelte future. Si tratta in realtà d’idee stantie, molte volte confutate, che però hanno trovato nuova linfa. Questo libro, che ha il pregio di essere agile, leggibile e preciso, segue le stesse due direttrici seguite dai “riformatori”: quella della storia da una parte e quella della teologia e del diritto dall’altra. Me l’esito è diverso perché Roberto de Mattei si attiene all’oggettività dei fatti senza piegarli a fini di parte e sa che la ricerca teologica e giuridica non può che svilupparsi all’interno della Tradizione della Chiesa secondo le definizioni del suo Magistero. Ne esce un contribuito fondamentale per chiunque voglia rispondere alla domanda: “Chi è il Papa?” non solo nei tempi ordinari, ma anche e soprattutto in quelli “di eccezione”, come quelli che stiamo vivendo.

Acquista su LibreriadelSanto

Ci salveranno le vecchie zieCi salveranno le vecchie zie di Palmaro Mario

Chi sono “le vecchie zie”? Sono il simbolo di coloro che, con pazienza, intelligenza e fede, ricostruiranno il mosaico della Tradizione. Tassello per tassello, figura per figura, senza la necessità di troppa teoria e senza sentirsi in dovere di giudicare i compagni di strada. Rifacendosi al titolo di un celebre pamphlet di Leo Longanesi, Gnocchi&Palmaro mostrano come saranno proprio loro, “le vecchie zie” a indicare quale sia la strada giusta per porre riparo ai disastri che il neomodernismo ha portato dentro la Chiesa cattolica. E, dicono i due autori, lo potranno fare per il semplice fatto che vivono di Tradizione, quindi hanno il privilegio di evitare di perdere tempo a parlarne. Con questo nuovo libro, che inaugura la collana “I libri del ritorno all’Ordine” da loro diretta per Fede & Cultura, Gnocchi&Palmaro susciteranno come sempre scompiglio e più di una reazione scomposta in campo progressista. Ma questa volta sapranno essere urticanti anche nei confronti di certo tradizionalismo e certi tradizionalisti. Per fare veramente “ritorno all’Ordine”, bisogna prima avere il coraggio e la lucidità di fare chiarezza anche nel proprio campo.

Acquista su LibreriadelSanto