Proposte per la “Preghiera dei Fedeli” di martedì 25 Dicembre 2018

1421

Celebrante.

Impresso nel mondo la sua offerta di salvezza e noi ora la vogliamo invocare con la nostra preghiera comunitaria.

Lettore.

Preghiamo insieme dicendo: Ascolta, o Padre, la nostra preghiera.

  1. Per il Papa, i vescovi e tutti i ministri della Chiesa, perché, come Giovanni, indichino sempre al mondo l’Agnello che ci libera dal peccato e dalla morte. Preghiamo:
  2. Per quanti hanno responsabilità di governo, perché non trascurino di invocare la sapienza che viene dall’alto e si lascino guidare da essa nelle scelte per il bene di tutti. Preghiamo:
  3. Per gli ammalati, i sofferenti nello spirito, le persone che si sentono sole, perché oggi siano raggiunte da una parola e da un gesto di vicinanza e consolazione. Preghiamo:
  4. Per la nostra comunità, perché, celebrando il Natale, si senta maggiormente unita ed entusiasmata a vivere di quell’amore che ha salvato il mondo. Preghiamo:
  5. Intenzioni della comunità locale.

Celebrante.

Ascolta, Padre santo, le nostre preghiere e concedi a quanti celebrano con gioia la nascita del tuo Figlio Gesù, generato dalla Vergine Maria, di vivere liberi da ogni male, di operare sempre il bene e di diventare ricchi dei tuoi doni.

Per Cristo nostro Signore.

OPPURE

Celebrante.

Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito: con questa certezza, siamo persuasi che Dio ci donerà ogni cosa insieme con Gesù, il Figlio amato.
Deponiamo nel cuore del Padre le nostre preghiere, raccogliendo i bisogni di tutta l’umanità per la quale Dio ha squarciato i cieli ed è disceso tra noi.

Lettore.

Preghiamo insieme e diciamo:  Ascoltaci, o Padre.

Dona, o Padre, alla tua Chiesa la gioia autentica e contagiosa che
nulla potrà mai offuscare affinché sia nel mondo segno credibile del
tuo amore incondizionato e testimone di speranza.
Preghiamo.
R/.

Dona, o Padre, al mondo intero la pace e la concordia affinché le
popolazioni in guerra ritrovino la strada della riconciliazione e tutti
si impegnino con lealtà all’edificazione del tuo Regno.
Preghiamo.
R/.

Dona, o Padre, a coloro che soffrono a motivo della malattia
o della solitudine il conforto del tuo Santo Spirito attraverso la
vicinanza fraterna e la premurosa carità dei discepoli di Cristo.
Preghiamo.
R/.

Dona, o Padre, ai bambini l’amore di una famiglia, la presenza
di guide vere ed appassionate, la testimonianza della comunità
cristiana affinché possano crescere in sapienza, età e grazia.
Preghiamo.
R/.

Celebrante.

Padre, che in Gesù ci hai rivelato il tuo immenso amore, ascolta le nostre preghiere e rendici segno di riconciliazione, di pace e di bontà verso tutti coloro che incontriamo nel cammino dell’esistenza.

[box type=”info” align=”” class=”” width=””]

Alcune intenzioni di preghiera prelevate da:

Preghiera dei fedeli. Proposte per le domeniche e feste degli anni A B C

Il volume presenta per ogni domenica e festa dei cicli liturgici (A, B, C) una serie di intenzioni per la “preghiera dei fedeli” della celebrazione eucaristica. Le preghiere sono elaborate con riferimento unitario al tema della domenica o della festa, di solito rappresentato dal tema centrale del brano evangelico, e ruotano intorno a quattro gruppi di intenzioni: per le necessità della Chiesa, per la salvezza di tutto il mondo e per quanti hanno responsabilità nella vita pubblica, per quanti si trovano in situazione di sofferenza e di prova, per la comunità locale.

Acquista su Amazon a 8,92€

[/box]