La confessione al tempo dell’epidemia

17

PREPARATI PER INCONTRARE IL SIGNORE

Prendi spunto dal Vangelo di Matteo: «Entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto» (Mt 6,6). Fai il segno di croce.

ASCOLTA LA SUA PAROLA

Prima di iniziare a parlare con Dio nel tuo cuore, accogli quello che ha da dirti. Leggi e medita la parabola del Padre misericordioso (Lc 15,11-32).

FAI DI COSCIENZA

Prenditi il tempo necessario per andare nelle parti del cuore dove hai nascosto i tuoi errori. Cosa non va con Dio, con te stesso e con gli altri?

CHIEDI SCUSA E RINGRAZIA

Con il cuore pentito chiedi perdono per i tuoi peccati. Recita l’Atto di dolore promettendo al
Signore di confessarti appena sarà possibile. Ringrazia Dio per questo incontro recitando il
Padre nostro e termina con il segno di croce.

Fonte

Atto di dolore

Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi, e molto più perché ho offeso te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami.