Pubblicità
Home / Approfondimenti / Il Santo Rosario per i bambini

Il Santo Rosario per i bambini

Modo di recitare il Santo Rosario

  1. Segno della Croce
  2. Credo
  3. Si annuncia il primo Mistero del giorno
    • Padre Nostro
    • Dieci Ave Maria
    • Gloria
  4. Si continua fino a completare cinque misteri del giorno
  5. Preghiera finale alla Madonna

Il Segno della Croce

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Credo

Io credo in Dio Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu  concepito  dallo Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto, discese agli inferi, il terzo giorno risuscitò da morte. Salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente, di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

Padre Nostro

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

Ave Maria

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Gloria

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen.

Preghiera di Fatima

O Gesù mio, perdona le nostre colpe; preservaci dal fuoco dell’inferno; porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Rosario gioioso per bambini – Misteri

  1. Gesù, che Tu, Maria Vergine, hai concepito dallo Spirito Santo.
    L’arcangelo Gabriele fu mandato da Dio a Maria nella città di  Nazareth, per chiederle se voleva divenire la madre di Gesù. Egli le spiegò che Dio stesso sarebbe stato padre del bambino. Poiché Maria credeva che Dio può tutto, rispose di “sì”.
    Madre di Dio, noi ti preghiamo, dona a noi la Tua fede perché impariamo ad ascoltare sempre Dio e a mettere in pratica tutto quello che ci chiede di fare.
  2. Gesù, che Tu, Maria Vergine, hai portato a Elisabetta.
    L’angelo Gabriele aveva inoltre detto a Maria che anche la  sua paren te Elisabetta aspettava un bambino. Allora Maria si mise subito in viaggio per portarle il suo aiuto. Quando si salutarono, Elisabetta sentì subito il bambino sussultarle per la gioia nel grembo. Lo Spirito Santo illuminò Elisabetta che seppe così del segreto della Madre di Dio ed esclamò dalla gioia: “Beata sei Tu, Maria, perché hai creduto.”
    Madre di Dio, noi Ti preghiamo per tutti i missionari che vogliono portare agli uomini la parola di Dio. Fai che trovino cuori aperti ad accogliere con gioia il messaggio di Gesù e a credere in Lui.
  3. Gesù, che Tu, Maria Vergine, hai dato la luce a Betlemme.
    Quando Giuseppe e Maria giunsero a Betlemme, furono costretti a riparare in una stalla, perché non c’era posto per loro nell’albergo. Lì nacque il Bambin Gesù. I primi che vennero ad adorare il bambinello erano dei pastori. Angeli avevano detto loro che era nato il Messia, il Salvatore.
    Madre di Dio, noi Ti preghiamo per tutti i bambini e le famiglie che non possiedono una casa, perché l’hanno perduta in guerra o a causa di catastrofi naturali. Manda loro persone che si prendano cura di loro e che portino loro la pace di Dio.
  4. Gesù, che Tu, Maria Vergine, hai presentato al Tempio.
    40 giorni dopo, Maria e Giuseppe portarono il Bambin Gesù al Tempio a Gerusalemme, come voleva la legge degli Ebrei. Anche Simeone, un anziano giusto, venne al Tempio. Lo Spirito Santo gli aveva rivelato chi era il bambino ed egli, pieno di gioia, prese Gesù tra le sue braccia e gridò: “I miei occhi hanno visto la tua salvezza, la luce che illumina tutti.”
    Gesù, noi Ti preghiamo per tutti coloro che ancora non Ti conoscono. Dona loro la possibilità di sapere di Te e di capire che solo Tu sei la luce e la salvezza del mondo.
  5. Gesù, che Tu, Maria Vergine, hai ritrovato al Tempio.
    Quando Gesù aveva 12 anni, si recò assieme ai genitori al Tempio di Gerusalemme per la festa di Pasqua. Egli rimase lì e parlava ai maestri di Dio, Suo padre. Maria e Giuseppe, nel frattempo, si erano rimessi in cammino verso casa. Improvvisamente si resero conto che Gesù non era nel gruppo che tornava a Nazareth e, pieni di angoscia, si misero alla sua ricerca fino a quando lo ritrovarono.
    Padre divino, Ti preghiamo per tutti i genitori che hanno perso i propri fig  li, che si prendono cura dei loro figli o che aspettano un figlio e guardano con paura al loro futuro. Aiutali a confidare che Tu sei al loro fianco in qualsiasi situazione.

Fonte: Il Rosario dei bambini – Aiuto alla Chiesa che Soffre

Check Also

mons- Bruno Forte – Verso il Natale

La buona novella di Gesù, il Figlio eterno venuto fra noi, ci fa sapere che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.