Pubblicità
Vangelo del Giorno
Home / Tag Archives: Commento al Vangelo

Tag Archives: Commento al Vangelo

giugno, 2017

  • 26 giugno

    Commento al Vangelo del 2 luglio 2017 – Paolo Curtaz

    Il commento al Vangelo di domenica 2 luglio 2017 (il brano del Vangelo è a fine articolo) XIII Domenica del Tempo Ordinario – Anno A, a cura di Paolo Curtaz. Croci e bicchieri Gesù conclude il secondo dei suoi discorsi nel vangelo di Matteo, quello dedicato alle esigenze del discepolato, con una lugubre profezia: non è venuto a portare la …

  • 26 giugno

    Commento al Vangelo del 2 luglio 2017 – Fraternità Gesù Risorto

    È molto bello l’episodio raccontato dal libro dei Re: è una provvidenza divina l’ospitalità generosa che la donna illustre di Sunem offre al profeta Eliseo in accordo con suo marito. Ed è bello vedere che Eliseo, il grande profeta, con grande umiltà chiede al suo servo un consiglio su cosa fare per riconoscere e ricompensare il beneficio ricevuto. E infine …

  • 26 giugno

    Commento al Vangelo del 2 luglio 2017 – p. Fernando Armellini

    Padre Fernando Armellini, biblista Dehoniano, commenta il Vangelo di domenica 2 luglio 2017. Link al video Chi è Fernando Armellini Ha conseguito la licenza in Teologia presso la Pontificia Università Urbaniana e in Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma. Ha perfezionato gli studi di storia, archeologia biblica e lingua ebraica presso l’Università di Gerusalemme. Per alcuni anni …

  • 26 giugno

    Vangelo del Giorno – 26 giugno 2017 – don Luigi Epicoco

    “Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio?”. E’ una prassi consolidata quella raccontata nel vangelo di oggi. Le cose che non ci piacciono di noi le notiamo sopratutto negli altri. Ma per liberarcene non dobbiamo cambiarle negli altri ma in noi. Se vuoi cambiare il mondo …

  • 25 giugno

    Commento al Vangelo del 25 Giugno 2017 – don Giovanni Berti – Gioba

    Commento al Vangelo a cura di don Giovanni Berti  Non cade foglia che Dio… “Non cade foglia che Dio non voglia” è forse il proverbio meno cristiano che esista, eppure sembra quasi alla base di ogni nostro credo e della nostra relazione con Dio. Io che faccio vignette e quindi “gioco” un poco sul fare la “caricatura” alle persone, alle situazioni …

  • 25 giugno

    Commento al Vangelo del giorno – 25 giugno 2017 – don Mauro Leonardi

    In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli: «Un discepolo non è più grande del maestro, né un servo è più grande del suo signore; è sufficiente per il discepolo diventare come il suo maestro e per il servo come il suo signore. Se hanno chiamato Beelzebùl il padrone di casa, quanto più quelli della sua famiglia! Non abbiate dunque …

  • 25 giugno

    Commento al Vangelo del 25 giugno 2017 – Mons. Luigi Mansi

    Rubrica a cura di S. Ecc. Mons. Luigi Mansi, Vescovo della Diocesi di Andria. Domenica 25 giugno 2017. Link al video LEGGI IL BRANO DEL VANGELO Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 25 giugno 2017 anche qui. XII Domenica del Tempo Ordinario – Anno A Colore liturgico: Bianco Ger 20, 10-13; Sal.68; Rm 5, 12-15; Mt …

  • 25 giugno

    Il Vangelo del Giorno, 25 Giugno 2017 – Mt 10, 26-33

    Il testo ed il commento al Vangelo di oggi, 24 Giugno 2017 – Mt 10, 26-33 XII Settimana del Tempo Ordinario – Anno I Colore liturgico: Bianco Periodo: Domenica Il Santo di oggi: S. Massimo; S. Guglielmo di Montevergine Nella tua grande bontà rispondimi, o Dio. Letture del giorno: Ger 20, 10-13; Sal.68; Rm 5, 12-15; Mt 10, 26-33 Calendario …

  • 24 giugno

    Commento alle letture di domenica 25 giugno 2017 – don Giorgio Scatto

    Il commento alle letture di domenica 18 giugno 2017 a cura di don Giorgio Scatto. La tragedia umana è travolta dalla sovrabbondanza dell’Amore Lodate il Signore, perché ha liberato la vita del povero dalle mani dei malfattori. La prima lettura di questa domenica del tempo ordinario è tratta da un insieme di testi autobiografici, chiamati «confessioni di Geremia», nei quali …

  • 23 giugno

    Commento al Vangelo del 25 giugno 2017 – mons. Vincenzo Paglia

    Perciò chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch’io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch’io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli. «Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima» (Mt 10,28). L’evangelista Matteo, mentre riportava queste parole …